Single Sign On

Non è inconsueto che siano anche 15 o più le password che un utente di sistemi informativi deve memorizzare e reimpostare regolarmente. Le conseguenze si vedono nelle password triviali che vengono usate o nei postit che popolano i monitor – entrambe azioni che aprono falle serie nel sistema di sicurezza. I costi di amministrazione connessi alla gestione delle password rappresentano inoltre un fattore non trascurabile. Ogni utente che ha dimenticato la propria password costa all’azienda denaro sonante. La soluzione a questo problema è nota da tempo e ormai decisamente collaudata e si chiama Single Sign On Enterprise (SSO).

L’implementazione di un sistema di SSO libera gli utenti dall’obbligo di gestire le proprie password. Basta un solo accesso al PC e già si aprono le porte di tutti gli applicativi di cui si ha bisogno, senza ulteriore inserimento di nomi utente o parole chiave. L’accesso al PC può avvenire sia con l’immisione della password del sistema operativo (Windows, per esempio), ma anche con la biometria (impronta digitale) o a mezzo smartcard.

Ma al di là della comodità dell’utente, il sistema di Single Sign On Enterprise porta con sé soprattutto un innalzamento della sicurezza. E’ il sistema di SSO che rinnova automaticamente ed in backround le password creando lunghe e casuali stringhe di caratteri non decrittabili dall’esterno e distribuite in automatico a tutti i sistemi.

Il SSO consente infine di risparmiare costi lato amministrazione. Calano infatti drasticamente le chiamate a carico del Helpdesk per problemi connessi alle password.

Se desidera sapere di più sulla proposta di UseNet GmbH in merito al Single Sign On Enterprise, legga le Customer Success Stories riguardanti l’introduzione di SSO nelle realtà di austriamicrosystems e di LKH Villach oppure ci contatti per una presentazione o una consulenza.

Webdesign und Webentwicklung by